Sconto di benvenuto! Risparmi il 7% su tantissimi prodotti

Ghost Buster

KARTELL

Comò Ghost Buster di Kartell in PMMA (polimetilmetacrilato) trasparente o colorato in massa, disponibile in quattro colori. Design Philippe Starck.

Disponibilità: Disponibile

* Campi obbligatori

Tempi di produzione indicativi: 3 settimane
Montaggio: Montaggio Assente
782,00 €
(Prezzo unitario)
-7%
Sconto sul primo acquisto
Inserisci il codice coupon PRIMO

-7% Sconto di benvenuto su tantissimi prodotti


Spedizione gratuita per ordini superiori a 400€


Pagamenti in due rate per ordini superiori a 500€


Servizi di consegna al piano e montaggio disponibile in tutta Italia

Dettagli

Il catalogo Kartell si arricchisce di un nuovo arredo, il comò. Rivisitato da Starck, il cassettone Kartell-style rievoca nelle forme il mobile classico, ma viene reso contemporaneo dal materiale plastico con cui è prodotto, e dalla trasparenza. Sulla sua superfi cie si alternano angoli e curve, linee dritte e sinuosità, dando vita a un intrigante gioco di prospettive e rifl essi che cattura lo sguardo. Composto da tre ripiani aperti sul fronte e sorretto da quattro gambe bifacciali, Ghost Buster è il monoblocco in materiale plastico più grande mai prodotto ad oggi nel mondo dell’arredo, a dimostrazione della volontà di Kartell di oltrepassare ancora una volta le barriere delle sfide tecnologiche.

 

 

 

Modello e Dimensioni

- 3210 GHOST BUSTER struttura in PMMA (polimetilmetacrilato) trasparente o colorato in massa.

larghezza 68 x profondità 42 x altezza 80 cm

 

Informazioni Aggiuntive

Paese di produzione Italia
Tempi di produzione indicativi 3 settimane
Montaggio Montaggio Assente
Quantità spedizione No
Dimensioni 68 × 42 × 80 cm
Numero colli 1
Peso 20.2 kg
Volume 0.38 mc
Design Philippe Starck
Maggiori dettagli

Designer

 

Philippe Starck & Eugeni Quitllet

Nato il 18 gennaio 1949 a Parigi, PHILIPPE STARCK è considerato il numero uno dei designer europei, oltre a svolgere attività anche di architetto progettando.
Nel 1970 crea il sistema luminoso "Easy Light", prima delle sue realizzazioni ad essere edita. Nel 1981, l'incontro con Jean- Louis Costes, permette a Starck di concepire, tre anni dopo la ristrutturazione del famoso Café Costes, in Place des Innocents, nella prima circoscrizione di Parigi.È vincitore di importanti premi quali il Grand Prix National de la Création Industrielle (1988) e l'Honor Award dell'American Institute of Architetcts nel 1992, per il Paramount Hotel di New York. È titolare di un'importante attività didattica.
Nel 2000 ridisegna l'intera collezione della Emeco, l'azienda americana considerata un American classic, che produce la leggendaria Navy chair, la sedia in alluminio rifinita a mano concepita per la Marina statunitense che si ritrova nei film di Hollywood, nei bar newyorkesi, nelle ville di Frank Gehry. EUGENI QUITLLET nasce ad Ibiza nel 1972, dove studia progettazione presso l’istituto d’arte. Nel 1996, dopo essersi diplomato in design e architettura d’interni presso la scuola d’arte “La Llotja” a Barcellona, ha inizio la sua vita professionale con la cura di allestimenti per enti culturali, quali il Joan Mirò Foundation. Ha inoltre creato oggetti e spazi effimeri durante la Biennale del design ”Primavera Del Disseny”(1997,1999,2001). Nel 2001 incontra Philippe Starck a Formentera, e subito ha inizio una forte collaborazione. Assieme firmano numerosi progetti destinati a segnare la storia del design. Vive e lavora a Parigi.

Richiesta informazioni

Contattaci allo +39 0587 420014 o compila il modulo per informazioni e chiarimenti sul prodotto o per richiedere il parere di un esperto.

RICHIEDI IL PARERE DI UN ESPERTO

Informazioni di contatto

* Campi obbligatori

Potrebbero piacerti anche